CONSIGLI PER UN BUON RESTAURO

ET3 primavera(1976)

motore

 Viene introdotto il terzo travaso. l'accensine è elettronica.  il rapporto di compressione è passatoda 8,2 a 9,5 questo ha comportato il ritocco dell'anticipo all'accensione portandolo da 25° a 20°. inoltre il getto del massimo è stato aumentato da 74 a 76. 
Nuovo silenziatore è del tipo ad espansione di colore nero opaco. 

E' la vespa più veloce tra le 125 costruite.
 
telaio :

    la centralina è alloggiata nel vano bauletto  nella parte interna della scocca ed è protetta dal calore  della marmitta da un intercapedine  di tessuto termo assorbente incollato all' interno  della sacca.

la scritta anteriore "vespa" è la stessa della vespa rally 200 e  la scritta posteriore è composta da due targhette sovrapposte, "ET3" e l'altra "primavera".

Il fodero dell'ammortizzatore anteriore  è in colore nero opaco. il primo modello  di ET3 costruito era di colore "blu jeans",per intonarsi al colore    del rivestimento della sella che era in similpelle  color jeans.

nella parte posteriore destra e sinistra e sul parafango( come nella rally 200) sono applicate strisce adesive di colore blu chiaro. 

la parte posteriore sinistra reca la scrittura "elettronic" di colore rosso. 

Gancio portaborsa.
 
trattamenti galvanici :

   sono gli stessi della vespa primavera, ad esclusione del coperchio della sospensione anteriore  che qui è nero opaco.    
colore
 
  blu jeans  codice max meyer:1.298.7228
  chiaro di luna metallizzato codice max meyer: 2.268.0108
  blu marine codice max meyer: 1.298.7275
 
cerchi ruote, tamburi,mozzo anteriore, tubo sterzo,copriventola cilindro  colore alluminio    codice max meyer: 1.268.0983

antiruggine interno telaio:grigio         codice max meyer: 80 12M